Piazza pulita, finalmente.

Dai nemici, dagli amici, dai familiari e dalle situazioni.

Vomitare fa bene: viene fuori tutto quello che non va. A volte poi ci sono delle sorprese. Che vomita e vomita alla fine vengono fuori anche le cose che pensavamo andassero bene. Persino alcune nostre idee su noi stessi e sugli altri. Buone all’inizio, pessime alla digestione.

La cosa bella della rabbia è la sua verità. Il suo essere presente. Il suo sospendere il nostro controllo. Il suo avvisarci nitido di qualcosa che non va e della sua natura. La rabbia non fa prigionieri ma ne è prigioniero il portatore.

Perché nel suo erompere distruttivo e liberatorio, non tiene conto del poi. Non dà futuro, non apre. Ma c’è un tempo per tutto. Questo, è il tempo di distruggere.

Before I Fall, fine del V giorno.

https://vimeo.com/319859870

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.