Grazie per il tuo sguardo generoso e spietato.

Per non aver raccontato semplicemente delle storie,

ma donato a tutti uno sguardo senza pietà su ogni cosa,

che ogni cosa aveva già perdonato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.