Come direbbe Flaiano. “Coraggio, il meglio è passato”.

0 risposte

  1. Quando ai tempi del liceo guardavo i film “per autore” senza curarmi di quale fosse la penna dietro di essi, Guerra per me era solo un vecchio arteriosclerotico che blaterava al telefono con Gianni sull’ottimismo. Scoprire più tardi che dalla sua mente sono stati partoriti L’Eclisse, Blow Up, Il Caso Mattei, Nostalghia, Amarcord e chi più ne ha più ne metta, oltre che una delle più grandi sorprese della mia vita, è stato l’evento che più di qualsiasi altro mi ha portato a ridefinire il concetto di pregiudizio. Scompare uno dei più grandi poeti del secolo scorso, mi auguro solo possa essere d’esempio per chi d’ora in poi vorrà dedicarsi alla scrittura, in qualsiasi forma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.