Un maestro. Uno vero. Amo follemente il suo cinema e soprattutto Lu tempu de li pisci spata. Avverto della crudeltà di alcune immagini, ma anche della poesia umanissima che le pervade. De Seta aveva la verità del documentarista e l’intensità linguistica del cineasta. Per il film, questo è il link. Ciao maestro, grazie per il tuo cinema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.