E’ stato un anno senza pause e naturalmente ringrazio tutti quelli che hanno contribuito a renderlo così felicemente infernale. Il Teatro Gioco Vita di Piacenza e Anusc Castiglioni con Atalanta, un’esperienza di scrittura rigorosa e divertente; gli allievi del secondo corso della Paolo Grassi, con i loro 3 cortometraggi che ci hanno fatto vivere insieme per tutto il mese di marzo sabati e domeniche comprese;  infine Vernicefresca con Troppo Mare. Poi gli allievi dello IED, della Civica di Cinema e dell’Accademia dello Spettacolo.

Esperienze di cui sono stupito e grato, una per una. Decine di persone diverse, decine di incontri.

Ora devo staccare. Per me, per la mia testa e anche per il mio cuore. Ho bisogno di stare con Francesca, con Samuele e con Giada. Possibilmente con il mare davanti. Abbraccio tutti davvero forte e sospendo questo blog fino alla fine di agosto o giù di lì. Grazie a tutti quelli che lo hanno ravvivato con le loro parole. Buona rigenerazione a tutti, sperando che per tutti sia possibile. A presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.