…ingelosita dai discorsi di questi giorni, scoprendosi non l’unica Alice e nemmeno la preferita, ha deciso di impedirmi la comunicazione utilizzando tattiche terroristiche e di basso profilo. Le donne sanno essere tremende. Ora mi ritrovo con un filo di connessione rubata wireless a qualche vicino ignaro della cosa. Invio questo messaggio carbonaro in fretta e furia prima che cada il ponte organizzato dalla resistenza. Sono vittima di Alice, adesso finalmente l’ho detto. Alice ADSL vuole porre fine alle mie relazioni extra – flat. Ma ne verremo a capo e ci sentiremo a blocco finito. Un abbraccio a tutti gli amici partigiani…

0 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.